Aggiungi ai Preferiti / Condividi
Luca, 36 anni e una laurea in legge, ha capito presto quale fosse la sua passione profonda. Così nel 2006 ha pensato bene di “laurearsi” ai fornelli seguendo i corsi professionali del Gambero Rosso. Così forte era la sua vocazione, che dopo una serie di esperienze è stato subito cooptato prima alle scuole della Città del gusto, poi come executive chef del complesso di via Fermi. Ogliotti ha lavorato come un ossesso in questi anni, studiando la cucina regionale italiana e presentandola nei modi più diversi, in forma creativa, tradizionale e come finger food. Fino ad approdare a ponte Milvio, con la sua divertente Lo’steria che di creativo ha però solo il nome. Infatti, con grande attenzione ai prodotti e alle materie prime che utilizza, olio extravergine in primis, Luca propone una cucina molto di territorio e di tradizione, alleggerita sì ma solo nei grassi, non certo nei sapori.