Aggiungi ai Preferiti / Condividi

Minestra di pesce con patate affumicate e calamaretti alla diavola

Ingredienti per 4 persone

per la minestra:
2 cipolle
1 finocchio
1 testa di aglio
4 pomodori ramati
200 gr. di passata di pomodori siccagni
1 mazzetto di basilico
10 grani di pepe nero
1 cucchiaino di aceto di vino
400 grammi di pesce da zuppa
brodo vegetale
olio extravergine di oliva Bio Dop Colline Pontine di Paola Orsini
sale


per le patate affumicate:
1 patata grande a pasta gialla
legno di faggio per affumicare
brodo vegetale


per i calamaretti alla diavola:
200 grammi di calamaretti puliti
1 rametto di rosmarino, peperoncino in polvere
mezzo limone



Guarnizione:
8 pinoli tostati, prezzemolo tritato con scorze di limone

Preparazione della zuppa: far sudare in una capace pentola (meglio se di ghisa) la cipolla, il sedano e le carote con olio extravergine di oliva, aggiungere i pomodori tagliati in 4 parti, sfumare con l’aceto e aggiungere la passata di pomodori siccagni con la testa di aglio divisa in due parti, quindi cuocere per una decina di minuti.
Aggiungere i pesci da zuppa eviscerati e privati di occhi e pinne con il pepe schiacciato. Lasciar sudare per 8 minuti a fuoco basso, aggiungere del brodo vegetale a filo e continuare la cottura per altri 25 minuti con leggera ebollizione.
Ritirare dalla fiamma la pentola e mettere in infusione nel preparato il mazzetto di basilico per circa 10 minuti. Filtrare e portare a consistenza desiderata.

Affumicare le patate: lavare le patate, sbucciarle e tornirle con uno scavino apposito fino a ricavarne 8 sfere. Cuocere le patate per 5 minuti nel brodo vegetale salato, quindi scolarle e raffreddarle.
Affumicarle usando una pentola per affumicare o una semplice pentola di acciaio: sistemare al centro della pentola un coppapasta e riempirlo di trucioli di faggio; disporre intorno al coppapasta le patate, far prender il fumo al legno e chiudere con un coperchio per 5 minuti.

Calamaretti alla diavola: lavare e asciugare molto bene i calamaretti, scaldare dell’olio extravergine di oliva in una pentola antiaderente e disporvi dei rametti di rosmarino; mettere sopra i calamaretti conditi con polvere di peperoncino. Togliere i calamaretti senza girali al cambio di colore.

Preparare il piatto: portare ad ebollizione la zuppa di pesce, tuffarvi 200 gr. di spaghetti spezzati e portare a cottura, avendo cura di aggiungere all’ultimo minuto le patate affumicate.
Disporre la minestra in un piatto da portata, adagiarvi sopra la minestra e i calamaretti alla diavola; decorare con i pinoli tostati e prezzemolo al limone, quindi servire molto caldo.